Cagliari, Questura: in corso nell’hinterland controlli nei locali pubblici

Da un primo bilancio dei controlli, effettuati anche nella serata di ieri e che hanno coinvolto i principali centri di aggregazione giovanile, discoteche di Cagliari e dell’hinterland, non sono emerse irregolarità

 redazione

Sono in corso controlli amministrativi finalizzati alla verifica del rispetto della normativa relativa alla gestione dei locali pubblici.

I servizi organizzati dalla Questura di Cagliari e svolti dal personale della Squadra Amministrativa della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale e del Commissariato di P.S. di Quartu Sant’Elena sono volti all’accertamento dell’adozione, da parte dei gestori dei locali, delle misure di sicurezza previste dalla normativa e in particolare quelle riguardanti i limiti di capienza massima.

Da un primo bilancio dei controlli, effettuati anche nella serata di ieri e che hanno coinvolto i principali centri di aggregazione giovanile, discoteche di Cagliari e dell’hinterland, non sono emerse irregolarità e, soprattutto, non si sono riscontrate situazioni di sovraffollamento.

Continuano, dunque, i controlli predisposti dalla Questura in occasione delle festività pasquali, nell’ambito dei quali anche i servizi della Squadra Amministrativa proseguiranno nei prossimi giorni, per garantire ai cittadini i massimi livelli di sicurezza anche nel loro tempo libero e nelle loro occasioni di svago e divertimento.