Sassari, scoperta una coppia nigeriana dedita allo spaccio

Dopo lunghi appostamenti e sorveglianza una coppia di nigeriani è stata arrestata dai carabinieri di Sassari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

di Antonio Tore

 

Nella zona, infatti, era stato notato un continuo movimento di persone, presumibilmente dediti alla assunzione di droga.

Cosi, una volta stabilite e modalità, i carabinieri hanno dato il via ai controlli e, una volta entrati  nell’abitazione della coppia, hanno ritrovato 16 grammi di eroina, suddivisa in dosi, e un grammo di marijuana, oltre al materiale necessario per il confezionamento.

I due nigeriani, dei quali sono state fornite solo le iniziali, J.O, 19 anni, e E.I., 27, sono stati arrestati e obbligati ai domiciliari in attesa del processo.

Nell’appartamento sono stati trovate anche banconote  per oltre 5.000 euro in contanti, che non potevano derivare da attività lavorativa, in quanto i due risultano disoccupati.