Pittalis, Agnello Igp: “La Regione deve adottare misure di contrasto a questi fenomeni gravemente lesivi per i consumatori”

Pittalis sollecita il Presidente della Regione e l’Assessore regionale dell’agricoltura ad adottare nuove ed ulteriori misure di contrasto a questi fenomeni gravemente lesivi per un comparto fondamentale dell’economia isolana e per i consumatori.

redazione

Il Deputato di Forza Italia, Pietro Pittalis, interviene in seguito all’ennesimo tentativo di truffa a danno dei consumatori sardi attraverso l’immissione nel mercato isolano di 12mila agnelli, con marchio IGP, provenienti dalla Romania.

Pittalis sollecita il Presidente della Regione e l’Assessore regionale dell’agricoltura ad adottare nuove ed ulteriori misure di contrasto a questi fenomeni gravemente lesivi per un comparto fondamentale dell’economia isolana e per i consumatori. ”Ora più che mai – dichiara Pittalis – l’Amministrazione regionale deve mettere in campo le risorse e le politiche adeguate a difesa delle nostre produzioni e, in particolare, del comparto ovicaprino.

Si deve incentivare la tracciabilità delle produzioni locali con procedure che siano semplificate e pertanto accessibili alle imprese sarde”. Chiaro l’appello: “È necessario – conclude Pittalis – rilanciare la filiera dei prodotti a marchio di qualità con operazioni di significativo contrasto all’importazione di prodotti non riconoscibili o di dubbia provenienza”.

 

Add Comment