Cagliari, la Polizia di Stato festeggia il 166° anniversario dalla fondazione

La Polizia di Stato celebra oggi il 166° anniversario dalla sua fondazione. La cerimonia si è svolta questa mattina all’Auditorium del Conservatorio di Musica “Pierluigi da Palestrina” di Via Bacaredda a Cagliari

di Antonio Tore

 

La cerimonia si è svolta in contemporanea con altre nel territorio italiano, con l’intento di condividere la celebrazione con i cittadini, ai quali è rivolto l’operato quotidiano delle donne e degli uomini della Polizia di Stato, guidati dal claim #Essercisempre.

Nel corso della manifestazione, il Questore di Cagliari Pierluigi d’Angelo illustrerà le attività svolte dai vari Uffici della Questura di Cagliari e di tutte le articolazioni delle Polizia di Stato della Provincia nel periodo compreso fra aprile 2017 e marzo 2018 e saranno consegnate le ricompense ai operatori di Polizia  che si sono distinti per aver portato a termine importanti attività operative.

I dati più significativi forniti dalla Polizia di Stato di Cagliari riguardano gli interventi per il controllo dell’ordine pubblico (manifestazioni sportive, politiche, sindacali, religiose, navi da crociera) che hanno raggiunto il numero complessivo di 1.053.

Nelle attività di prevenzione e contrasto sono state identificate 11.080 persone, 127 arrestate e 390 denunciate

Al centralino del 113 sono pervenute ben 81.922 chiamate telefoniche.

Per quanto riguarda l’attività della lotta alla droga da parte della Squadra Mobile, 123 persone sono state arrestate e 23 denunciate, mentre nella operazione “Marina Express” sono state arrestate 15 persone e recuperati kg. 2,225 di hashish, kg. 1,685 di marijuana e kg. 0,710 di cocaina.

Dal canto suo, il Gruppo Falchi ha arrestato 101 persone e sequestrato kg. 21,011 di hashish, kg. 8,360 di marijuana, kg. 1,560 di cocaina. Kg. 0.630 di eroina e 28 flaconi di metadone, recuperando anche somme in denaro per quasi € 85.000.

Sono state, inoltre, controllate  le  attività  di  natura  patrimoniale, con il sequestro di 10 società, 5 aziende, 11 veicoli e  10 immobili. Sono stati sequestrati anche sequestrati depositi bancari per € 371.042 e denaro contante per € 486.352.

Sono state svolte, anche, varie attività che riguardavano l’immigrazione di cittadini stranieri nella nostra città a seguito delle quali sono stati rilasciati 5.546 permessi di soggiorno e 1.175 carte di soggiorno, maentr4e risultano espulsi 4.109 stranieri.

Le etnie maggiormente presenti a Cagliari sono rappresentate da 1.576 dall’Ucraina, 1.545 dal Senegal, 1.488 dalle Filippine, 1.309 dalla Cina e 1.225 dal Marocco.

Il Questore ha, infine, evidenziato anche la grande importanze delle attività svolte dai Commissariati di Quartu Sant’Elena, Iglesias e Carbonia, nonché dagli agenti della Polizia postale, della Polizia ferroviaria e della Polizia stradale.