Cagliari, immigrazione: un aiuto concreto per il ritorno a casa

Acli e OIM presentano il progetto RE.VI.TA . L’incontro, indirizzato a tutti i cittadini stranieri presenti in Sardegna, si terrà domani, mercoledì 12 aprile a partire dalle ore 16 nella sede del circolo Acli “Lattuca” in via Is Mirrionis, 43b.

 redazione

Facilitare l’accesso dei migranti attraverso la misura del Ritorno Volontario Assistito previsto dal Governo Italiano e la reintegrazione nel paese di origine. È questo uno degli obiettivi principali del progetto RE.VI.TARete Ritorno Volontario Italia che verrà presentato domani mercoledì 12 aprile dalle Acli Provinciali assieme all’OIM (Organizzazione internazionale per le Migrazioni) nella sede del Circolo Acli “Lattuca” in via Is Mirrionis, 43b.

L’incontro, rivolto a tutti i cittadini stranieri che si trovano in Sardegna, avrà inizio alle ore 16. I programmi di Ritorno Volontario, attivi da circa un decennio, hanno sostenuto nel corso degli anni un gran numero di migranti e prevedono l’elaborazione di un progetto individuale che tenga conto delle capacità e delle aspettative del migrante, il sostegno alla realizzazione di questo piano nel Paese di origine.

 

Add Comment