Cagliari, a Is Mirrionis fermato un pluripregiudicato in possesso di stupefacenti

L’uomo, un 49enne di Cagliari, è stato fermato per atteggiamenti sospetti e perquisito. In suo possesso oggetti atti ad offendere. Dalla perquisizione del suo appartamento sono stati  trovati stuoefacenti, soldi e un bilancino di precisione.

di Antonio Tore

 

Durante i consueti servizi di vigilanza  in città, gli Agenti della Squadra Volante hanno arrestato Vittorio Feboli, un 49enne di Cagliari. L’uomo è un pluripregiudicato responsabile di spaccio di sostanze stupefacenti. Il Feboli è stato denunciato, ma si trova in stato di libertà per il reato di porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

L’episodio  si è verificato verso le ore 14:45 di ieri quando i poliziotti della Volante transitavano nella via Is Mirrionis. Gli agenti  hanno notato due persone dall’atteggiamento sospetto. Uno dei due, accortosi della Volante si è allontanato a piedi frettolosamente, facendo perdere le proprie tracce, mentre l’altro è stato raggiunti e fermato.

L’uomo fermato ha mostrato da subito un atteggiamento nervoso, cercando di eludere i controlli di rito. Sottoposto a perquisizione, gli  è stato trovato  nella tasca del giubbotto, un coltello a serramanico di cm. 14,5 con residui di sostanza stupefacente sulla lama, e  un involucro in plastica contenente marijuana per il peso di 10,5 grammi.

Dalla perquisizione presso l’abitazione del fermato, nella camera da letto, sono stati rinvenuti due involucri contenenti infiorescenze di canapa indiana per un peso di 18,8 grammi e di  22,6 grammi, oltre a un bilancino di precisione e a 30 euro in banconote di vario taglio.

Dopo l’arresto, l’uomo è stato trattenuto presso le camere di sicurezza, in attesa del processo per direttissima previsto per stamane.