Cagliari, arrestato per furto aggravato al SS. Trinità

Gli Agenti della Squadra Volante hanno denunciato in stato di libertà S.A. 33enne resosi responsabile di furto aggravato, dopo che aveva messo a segno il colpo all’interno dell’Ospedale

di Antonio Tore

 

L’episodio si è verificato intorno alle ore 18.00 di ieri quando è giunta una chiamata al 113 che segnalava un furto perpetrato in un reparto dell’Ospedale SS.Trinità.

Nello specifico era stato indicato un individuo che, poco prima, si era introdotto nel reparto in questione impossessandosi della borsetta di una dipendente.

Il Centro Operativo, raccolte le descrizioni dell’autore del furto, ha diramato la nota di ricerca, con dettagliate descrizioni somatiche e di abbigliamento, agli equipaggi presenti sul territorio. Un equipaggio della Squadra Volante, mentre transitava nella Via Is Mirrionis alla ricerca del soggetto, ha notato un giovane perfettamente corrispondente alle descrizioni fornite, già noto agli operatori per i suoi precedenti, bloccandolo ed identificandolo.

Dal controllo sulla persona è stato rinvenuto un telefono cellulare, risultato poi essere quello asportato dalla borsa trafugata e, su indicazione dello stesso, i poliziotti sono riusciti a recuperare anche il portafogli e le chiavi dell’auto che S.A. aveva lanciato in una via poco distante dal nosocomio.