Cagliari, alla Marina la nona edizione dello Skepto International Film Festival

“Persi in un labirinto di storie e immagini”. La nona edizione dello Skepto International Film Festival si terrà a Cagliari dal 18 al 21 aprile 2018

di Antonio Tore

 

Dal 18 al 21 aprile per il nono anno consecutivo, Cagliari tornerà ad essere crocevia e punto d’incontro per artisti, filmmaker, operatori del settore del cinema indipendente ma anche per tutti gli appassionati di cinema. In giuria personaggi di spicco del settore a livello nazionale e internazionale.

Per quattro giorni, le strade della Marina si trasformeranno nel labirinto dello Skepto 9, un dedalo all’interno del quale perdersi tra racconti e immagini in compagnia di filmmaker e cineasti internazionali.

Skepto è una Associazione Culturale senza fini di lucro, nata dall’incontro tra persone che nutrono un grande interesse per il cinema, la fotografia e le arti visive in genere.

Lo Skepto International Film Festival è una rassegna di natura competitiva dedicata ai cortometraggi.

Il suo obiettivo principale è quello di incoraggiare e offrire visibilità ai filmmaker indipendenti di tutto il mondo, creando uno spazio aperto per il confronto e lo scambio interculturale. Inoltre, lo Skepto International Film Festival punta a diventare un punto di riferimento culturale per la città di Cagliari e ampliare i propri orizzonti verso altre città italiane, europee e di tutto il bacino del Mediterraneo.

Il festival è aperto a film di ogni genere, stile e budget di produzione: cortometraggi narrativi, documentari, animazione, videoclip musicali, videoarte, cortometraggi sperimentali, new media format, mobile videos, e tanto altro ancora…

Quest’anno sono stati iscritti più di 600 cortometraggi, con produzioni estremamente varie per genere, stile, tema e budget di produzione tra cui non mancano titoli legati a nomi di spicco del mondo cinematografico e film che hanno ricevuto riconoscimenti in importanti festival nazionali e internazionali.

Sono pervenute iscrizioni da 47 Paesi: Argentina, Armenia, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Corea del Sud, Danimarca, Ecuador, Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Giappone, Grecia, Hong Kong, India, Iran, Iraq, Irlanda, Israele, Italia, Kosovo, Libano, Lituania, Messico, Norvegia, Paesi Bassi, Perù, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Turchia, Ucraina, Ungheria.

Dopo la selezione iniziale, durante questa edizione del Festival, inserita dal MiBACT tra gli eventi dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale (https://goo.gl/hnE4kg), verranno proiettati, gratuitamente come sempre, circa 120 cortometraggi provenienti da 35 paesi.

Il programma completo delle manifestazioni può essere visionato al seguente indirizzo internet:

http://www.skepto.net/it/content/programma-2018

Add Comment