Regione: 6,8 milioni per gli spettacoli dal vivo

L’assessore regionale della Cultura Giuseppe Dessena:  “E’ un finanziamento molto importante, che destiniamo a un comparto che in questi anni è davvero cresciuto nella nostra Regione ma che, al contempo, ha dovuto affrontare anche diverse criticità a causa dei criteri dell’articolo 56, che lo regola

 redazione

Arrivano dalla Giunta 6,8 milioni per lo sviluppo dello spettacolo dal vivo in Sardegna. Su proposta di delibera dell’assessore della Cultura Giuseppe Dessena, l’Esecutivo ha deliberato lo stanziamento di quasi 7 milioni di euro che sarà destinato a favore di manifestazioni dal vivo di teatro, musica e danza.

“E’ un finanziamento molto importante, che destiniamo a un comparto che in questi anni è davvero cresciuto nella nostra Regione – ha detto l’assessore Dessena – ma che, al contempo, ha dovuto affrontare anche diverse criticità a causa dei criteri dell’articolo 56, che lo regola. Abbiamo per questo provveduto a un aggiornamento e adeguamento dei criteri applicativi, grazie a un costante tavolo di confronto con le parti interessate. Metodo del quale sono molto orgoglioso e che ha portato a un risultato del quale siamo soddisfatti”.

Le modifiche dei criteri riguardano in particolare l’introduzione di nuovi soggetti ammissibili, la possibilità di accedere attraverso associazioni temporanee di impresa o di scopo, i requisiti di accesso al contributo e alle premialità, e alcuni aspetti concernenti la rendicontazione.

 

 

Add Comment