Villacidro, dopo una lite in famiglia spara per strada. Arrestato un giovane

I Carabinieri sono stati allertati da una telefonata che segnalava una lite e l’esplosione di alcuni spari di arma da fuoco. Il giovane ha opposto resistenza, ma è stato bloccato e arrestato

di Antonio Tore

Una telefonata ai Carabinieri di Villacidro, ha allertato i militari che sono accorsi in via Lanusei assieme ai colleghi di Montevecchio.

Nicola Pittau, di 22 anni, era in strada con in mano un tubo- fucile, costruito artigianalmente. In terra c’erano tre bossoli già esplosi.

All’arrivo dei Carabinieri, Pittau, visibilmente agitato, si è scagliato contro i militari, ma è stato bloccato ed ammanettato.

Il giovane è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa del processo per direttissima.