In arrivo nuovi infermieri negli ospedali della ASSL di Cagliari

Primo atto per il superamento del precariato nell’Azienda per la Tutela della Salute: 28 in totale gli infermieri che saranno assunti a tempo indeterminato, già dai prossimi giorni, in sostituzione di lavoratori interinali, di cui 10 saranno impiegati nei presidi ospedalieri della ASSL di Cagliari
di Antonio Tore
“Stiamo lavorando per una progressiva risoluzione dell’emergenza della carenza di personale nei nostri ospedali – afferma il direttore dell’ASSL di Cagliari Luigi Minerba– . Con questo atto andremo ad incrementare gli organici dei reparti che attualmente sono in sofferenza per la mancanza di risorse”.
Con la deliberazione del Direttore Generale di Ats Sardegna  Fulvio Moirano n. 772, firmata l’8 maggio  e avente per oggetto “Autorizzazione assunzione a tempo indeterminato n. 28 figure di collaboratore professionale sanitario infermiere”, si potrà procedere a breve al reclutamento dei 28 infermieri.
Un importante passo verso la stabilizzazione e l’incremento del personale per favorire l’immissione di nuove risorse con forme contrattuali che garantiranno, da un lato, la tutela dei lavoratori e, dall’altro, la qualità e la continuità dell’assistenza sanitaria ai pazienti.