Cagliari, operai al lavoro per la riqualificazione e il recupero della Scuola Mereu

Dopo lo sgombero delle macerie, l’area sarà messa in sicurezza. I lavori iniziano oggi e dureranno 200 giorni, con una spesa iniziale di 600.000 euro

di Antonio Tore

I lavori nello spazio tra il viale Regina Elena e la via Badas, di fronte ai Giardini Pubblici, inizieranno con le demolizioni delle strutture fatiscenti aggiunte nel corso degli anni all’opera originaria, progettata dall’architetto Ubaldo Badas negli anni ’30 in continuità con il disegno del Giardino sotto le Mura, del Terrapieno e degli stessi Giardini Pubblici.

La struttura sarà quindi restaurata secondo la conformazione iniziale dell’impianto, di grande pregio architettonico, e con il recupero del loggiato destinato alle attività all’aperto della scuola per l’infanzia.

Con questo primo lotto di lavori, della durata di 200 giorni e per un importo di 600.000 euro, saranno anche predisposti gli impianti e realizzati gli ambienti interni da completare con interventi successivi per i quali sono già disponibili altri 550.000 euro.