In Sardegna l’evento del progetto sulla gestione e tutela delle coste

Nell’ambito del progetto “Maregot” si svolgerà a Cagliari alla Manifattura Tabacchi giovedì 17 maggio l’evento, all’interno del quale si procederà alla firma della Carta di Bologna che mira alla promozione di un quadro comune per le aree costiere del Mediterraneo

 di Antonio Tore

Far conoscere, approfondire e condividere i temi della prevenzione e gestione del rischio di erosione costiera: è l’obiettivo dell’evento organizzato dalla Regione Sardegna sulla gestione e tutela delle coste, nell’ambito del progetto MAREGOT “MAnagement dei Rischi derivanti dall’Erosione costiera e azioni di GOvernance Transfrontaliera”, in programma giovedì 17 maggio a Cagliari, nei locali della Manifattura Tabacchi (viale Regina Margherita, 33).

TUTELA COSTIERA. “Seguiamo con grande attenzione la gestione e la tutela delle coste e negli ultimi quatto anni abbiamo investito 18,4 milioni di euro sulla nostra isola. La giornata di Maregot ci permetterà di confrontarci sul tema insieme a tutte le regioni partner del progetto”, dichiara l’assessora Donatella Spano, che aprirà i lavori alle 9,30. Prevista in serata, alle 16,30, la firma della Carta di Bologna alla presenza della Regione Emilia-Romagna, autorità depositaria del documento. La Carta mira alla promozione di un quadro comune di azioni strategiche dirette alla protezione e sviluppo sostenibile delle aree costiere del Mediterraneo.

EVENTO REGIONALE. Saranno illustrate le tematiche trattate nel progetto Maregot relative ai monitoraggi per la previsione dell’evoluzione dei sistemi costieri e le strategie per la redazione di piani di difesa costiera, attraverso l’approfondimento dei fenomeni legati al moto ondoso, al bilancio sedimentario, alla dinamica delle spiagge, all’evoluzione delle coste alte e alle pressioni e gli impatti sugli habitat costieri. All’evento, patrocinato dall’Ordine degli ingegneri di Cagliari e da quello regionale dei Geologi, spazio anche alla condivisione, con i contributi dei rappresentanti degli ordini professionali e del mondo della ricerca. La giornata sarà conclusa con un dibattito aperto a interventi da parte di tutti i portatori di interesse.

PROGETTO MAREGOT. Finanziato dal Programma Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020, il progetto è finalizzato alla prevenzione e gestione congiunta dei rischi derivanti dall’erosione costiera nell’area marittima che interessa Corsica, Liguria, Sardegna, Regione PACA (la regione francese composta da Provenza-Alpi-Costa Azzurra) e Toscana.

Il programma completo dell’evento si trova su: http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_50_20180514155632.pdf