Ex Ati Ifras: in arrivo bando per gara internazionale

Riunione tavolo partenariale con l’Assessore Spanu: in dirittura di arrivo un bando per gara internazionale per l’attuazione delle politiche di reimpiego dei lavoratori ex Ati Ifras

di Antonio Tore

 

Si è riunito, a Cagliari, nella sala riunioni del Palazzo della Regione, con il coordinamento dell’assessore agli Affari Generali Filippo Spanu, il Tavolo Partenariale  per l’attuazione delle politiche di reimpiego dei  lavoratori Ex Ati Ifras.  Nel corso dell’incontro sono state esaminate le procedure previste ai fini dell’ inserimento di tutti gli addetti nei comuni e negli enti che hanno presentato progetti specifici.

Erano presenti i rappresentanti di tutte le organizzazioni sindacali e il direttore generale dell’Aspal Massimo Temussi.

“Siamo in una fase avanzata ma resta da percorrere l’ultimo tratto di strada. Intendiamo raggiungere i tempi brevissimi l’obiettivo del reimpiego di tutti i lavoratori e per questo il Tavolo partenariale resta aperto e operativo”, ha dichiarato l’assessore Spanu.

Alla riunione hanno preso parte i rappresentanti del Cammino minerario di Santa Barbara che ha già assunto, con contratti a tempo determinato, 15 addetti e che è in procinto di dare corso ad altre cinque assunzioni.

“Ho molto apprezzato – ha sottolineato l’esponente della Giunta – lo sforzo di enti come il Cammino di Santa Barbara che con grande dinamismo hanno accolto questa sfida che può contribuire a migliorare la qualità dei percorsi che vengono offerti alla fruizione di tanti turisti nel Sulcis-Iglesiente”.

Intanto è ormai definito il bando per la gara internazionale per l’affidamento della gestione di tutte le attività del Parco Geominerario.

“È necessario – ha spiegato Spanu- avere un quadro preciso dei lavoratori che fanno parte effettivamente del bacino per poter  dare al documento il crisma dell’ufficialità e avviare le fasi successive”.

La prossima riunione del Tavolo Partenariale è in programma il prossimo 28 maggio.