Cagliari, identificato rapinatore della tabaccheria di via Santa Gilla

Un 32enne cagliaritano è stato denunciato dopo essere stato stato identificato grazie alle immagini registrate dalle telecamere dell’esercizio commerciale

di Antonio Tore

La Polizia di Stato ha identificato e denunciato in stato di libertà il responsabile del furto avvenuto lo scorso 17 maggio presso la Tabaccheria di Via Santa Gilla.

Ieri, i poliziotti della Squadra Volante, nel corso dell’intensificazione dei controlli predisposti dal Questore di Cagliari per l’individuazione di soggetti dediti alla commissione di reati predatori, hanno fermato un soggetto nella Via Quirra.

L’uomo, un 32enne cagliaritano, pregiudicato per reati contro il patrimonio e in materia di sostanze stupefacenti è stato riconosciuto dagli Agenti, anche grazie alla visione dei filmati registrati dal sistema di videosorveglianza dell’attività commerciale, come l’autore del furto commesso nella tabaccheria.