Arrestato il presunto omicida del calciatore a Sassari

Il presunto omicida del calciatore ucciso nella notte a Sassari è stato arrestato. Sarebbe un 25enne, originario di Carbonia, l’assassino del giovane  accoltellato

di Antonio Tore

Dopo l’accaduto, i Carabinieri di Sassari avevano diramato l’ordine di ricerca del giovane che avrebbe accoltellato Nicola della Morte.

Sono stati gli Agenti della Polizia Stradale a rintracciare il presunto omicida, che si aggirava vicino alla chiesa della borgata di Ottava. Il giovane è stato bloccato e portato nella Questura di Sassari. Il giovane non avrebbe rilasciato alcuna dichiarazione in merito all’accaduto.

Il fatto di sangue si è svolto intorno all’1 di stanotte. L’ex calciatore si trovava in un circolo privato, quando il 25enne avrebbe iniziato a importunare i presenti, in particolare delle ragazze.

Da qui, la reazione dell’arrestato, il quale avrebbe estratto un coltello, colpendo ripetutamente Della Morte e fuggendo subito dopo.

Stamattina il fermo del giovane.