Sestu: teatro sociale per la causa delle spose bambine

Il 3 giugno a Sestu va in scena il blog di Millimetroemezzo, all’interno della seconda edizione dell’evento “Storie di donne…..donne e la storia” organizzato dall’Associazione Mezcla Intercultura

di Antonio Tore 

 

L’appuntamento con la seconda edizione dell’evento “Storie di donne…donne e la storia” che quest’anno è dedicato alla causa delle spose bambine è domenica 3 giugno 2018 alle ore 16.00 a Sestu presso Casa Ofelia sita in Via Parrocchia 33, evento organizzato dall’Associazione Mezcla Intercultura. Ingresso Libero e uscita a cappello.

La manifestazione prevede alle ore 16.00 un incontro sul Calendario Mestruale presentato dall’Associazione “Violetas Sardegna”, alle ore 17.00 un dibattito a cura di Amnesty International sulla tematica delle spose bambine in Burkina Faso e infine alle ore 19.00 lo spettacolo teatrale “MILLIMETROEMEZZO E ALTRI CENTIMETRI. Di quando all’improvviso ho dovuto pensare alla cena”

Lo spettacolo, di e con Valentina Loche, attrice, educatrice e blogger di Orani, ripercorre il cammino che porta alla nascita di un figlio attraverso racconti di gravidanza emozionale tratti dal blog www.millimetroemezzo.blogspot.it . Dall’apparizione di una piccola lineetta alla meravigliosa avventura della danza della natura, fino a diventare genitori oggi, in una società dove educare è sempre più difficile e dove l’educazione alle emozioni è sempre più importante.

«Ho unito le mie passioni (pedagogia, teatro, scrittura) – afferma Valentina Loche – creando questo progetto nel quale credo molto. E’ una performance in cui affronto in modo semplice e divertente diversi temi sociali tra cui l’educazione al rispetto e alla parità, la libertà, le diversità, le differenze di genere, il sessismo, la violenza sulle donne, l’omosessualità. Felice di proporre questo spettacolo per una causa a favore della libertà.»

“L’educazione è l’arma più potente che si possa usare per cambiare il mondo.”
(Nelson Mandela)

(Foto di Annalisa Lande)

Add Comment