“Viaggio attraverso l’enogastronomia e la cultura territoriale”: Gemellaggio Sardegna-Molise

Dopo il saluto del Sindaco di Cagliari, Massimo Zedda, il presidente del Consiglio Comunale, Guido Portoghese ha accolto questa mattina nella Sala Consiliare del Palazzo Civico gli studenti delle scuole alberghiere “Domenico Alberto Azuni” di Cagliari e “Federico di Svevia” di Termoli

di Antonio Tore

 

L’incontro tra le due scuole superiori è avvenuto nell’ambito del progetto “Viaggio attraverso l’enogastronomia e la cultura territoriale” finanziato dal Programma Operativo Nazionale (PON) del Ministero dell’Istruzione intitolato “Per la Scuola – competenze e ambienti per l’apprendimento”. Un’iniziativa che richiama l’alternanza scuola-lavoro ma che comprende attività aggiuntive di altro tipo oltre lo stage in azienda, quali corsi di formazione, visite guidate e visite aziendali.

Nel mese di aprile i ragazzi dell’Istituto Azuni erano stati ospiti a Termoli per circa due settimane e ora è il loro turno di fare da padroni di casa. Gli studenti molisani, infatti, saranno a Cagliari per tredici giorni e avranno l’opportunità di assaggiare le pietanze dell’Isola, visitare le bellezze della città e vivere a tuttotondo una realtà che, per molti di loro, era ancora del tutto sconosciuta.

Gli studenti che partecipano al progetto rappresentano le eccellenze dei propri Istituti e sono stati infatti scelti attraverso una selezione avvenuta sulla base del loro rendimento scolastico. Un premio, quindi, per i più meritevoli, che permette loro di “vedere scorci di un mondo che non è nostro ma che è in realtà nostro ma solo ancora a noi sconosciuto” ha commentato il giovane Francesco, studente dell’alberghiero molisano. “Siamo sempre stati abituati a vedere un’Italia divisa – ha continuato – ma questo progetto ci ha fatto capire che non è così e che esistono tante analogie anche tra realtà differenti”.

Il presidente Portoghese ha, in conclusione, consegnato in omaggio ai rappresentanti dell’Istituto di Termoli: un grande libro di fotografie dei luoghi più suggestivi della Sardegna come ricordo dell’esperienza nell’Isola e ha augurato buona permanenza agli ospiti molisani.

Hanno partecipato all’incontro anche i dirigenti dei due Istituti e gli  insegnanti che si stanno occupando del progetto. Per l’istituto di Cagliari era presente il dirigente Vincenzo Porrà e i docenti Francesco Testa, Giovanna Schirru e Fabrizio Uda, mentre per l’Istituto di Termoli la dirigente Maria Chimisso e gli insegnanti Amelia Pizzi, Maria Rosaria Musacchio e Maurizio Santilli.