“Sardegna a Tavola”: Cassola – Zuppa di pesce alla Casteddaia

dal sito ricettedisardegna.it

  • Difficoltà: Media
  • Cottura: 55 minuti

La variante sarda della zuppa di pesce nella sua versione casteddaia. Cagliari, città portuale, offre una grande varietà di pescato di ottima qualità e freschezza.

Ingredienti

  • Pesce misto- (muggine, seppia, sarago, San Pietro, polipo, scorfano, vongole, ecc.) 1,5 kg
  • Pomodori- sardi maturi 250 g
  • Vino- Vermentino di Sardegna 1/2 bicchiere
  • Aglio- 2 spicchi
  • Peperoncino- rosso piccante 1
  • Prezzemolo- un ciuffo
  • Basilico- un ciuffo
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Pane- crostoni di pane abbrustolito

Preparazione. Mettete le vongole a spurgare in acqua salata per qualche ora. Pulite bene tutto il pesce, lavatelo e tagliatelo a pezzetti. Fate aprire le vongole in una padella con pochissimo olio e mezzo bicchiere di vino, toglietele dal fuoco e tenetele da parte. Tritate finemente l’aglio, mettetelo a rosolare in una casseruola con 5 cucchiai di olio, unite un peperoncino piccante tritato, mescolate e fate insaporire. Aggiungete i pomodori sardi grossolanamente tritati, salate e proseguite la cottura per altri 10 minuti. Aggiungete il pesce, ben pulito, sviscerato, filettato e tagliato a pezzi, fatelo insaporire nel condimento, sempre mescolando, poi aggiustate di sale, coprite con poca acqua calda e fate cuocere per circa 45 minuti. Unite alla zuppa le vongole aperte e un trito fine di prezzemolo e basilico. Servite irrorando con un filo di olio a crudo e accompagnando con crostoni di pane abbrustolito sfregati con aglio.

Add Comment