Turista muore a Portoscuso

Un uomo di 41 anni è stato stroncato da un malore mentre passeggiava sulla spiaggia

redazione

Il fatto è accaduto sulla spiaggia de La Caletta di Portoscuso: Giuseppe De Vita, un turista di 41 anni di Roma, è morto mentre passeggiava sulla spiaggia  a causa di un malore.

Secondo la ricostruzione, l’uomo, dopo il malore, avrebbe perso l’equilibrio finendo con il viso in acqua e morendo annegato.

Alcuni bagnanti presenti al fatto, hanno provato a rianimarlo ed hanno avvisato il 118 i cui medici non hanno potuto far nulla per salvargli la vita.

Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri che hanno ricostruito l’accaduto.