Pirri: fiamme in appartamento,7 persone salvate. Neonata in ospedale

di Annalisa Pirastu

E scoppiato durante la notte l’incendio che ha messo in pericolo gli abitanti di una palazzina a Pirri, in via Trexenta.

L’incendio, sviluppatosi all’interno di un appartamento, ha coinvolto 7 persone che sono state portate al sicuro dai vigili, con l’utilizzo delle scale.Una bimba di due mesi è stata portata in ospedale per essere sottoposta ad accertamenti.

Il rogo è partito dal terzo piano della palazzina e ha bruciato il soggiorno e la cucina di un appartamento. Sul posto, dopo l’allarme, sono intervenute alcune squadre dei Vigili del fuoco e le ambulanze del 118.

Dal terzo piano il fumo ha invaso anche il quarto piano, intrappolando sette persone che sono state tratte in salvo solo grazie all’intervento dei vigili. I pompieri hanno utilizzato le scale per portare in salvo le  persone che hanno vissuto questa drammatica esperienza.

Sull’accaduto indagano polizia e carabinieri per accertare le cause che hanno portato allo svilupparsi delle fiamme.

Dopo il totale spegnimento di ogni focolaio, si è proceduto  al sopralluogo sia dell’appartamento bruciato che dell’edificio, per accertare eventuali danni strutturali al palazzo.