A Cagliari arriva la nave da crociera Silver Muse

Silver Muse, la nuova nave da crociera del luxury brand Silversea, arriverà per la prima volta a Cagliari mercoledì prossimo (27 giugno)

di Antonio Tore

Silver Muse, la nuova nave da crociera del luxury brand Silversea, arriverà per la prima volta a Cagliari mercoledì prossimo (27 giugno).

La nave, costruita da Fincantieri negli stabilimenti di Sestri Ponente e varata nella primavera del 2017, arriverà  con i suoi circa 600 passeggeri – prevalentemente americani – e con un equipaggio di oltre 400 membri.

In occasione dello scalo inaugurale nel porto di Cagliari, il Comandante della Silver Muse, come da tradizione, ha invitato le Autorità e le Istituzioni locali per partecipare a bordo alla simbolica cerimonia di scambio crest.

L’arrivo di nuove navi da crociera nel porto di Cagliari rappresenta il risultato concreto e tangibile dell’intenso lavoro congiunto svolto negli ultimi mesi dal Comune, dall’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna e da Cagliari Cruise Port, che da circa un anno e mezzo è entrata a far parte del grande network di Global Ports Holding (GPH).

GPH è il più importante operatore indipendente di terminal crocieristici al mondo con una presenza consolidata nel Mediterraneo, in Atlantico e nelle regioni dell’Asia-Pacifico, ivi compreso alcune importanti realtà di porti commerciali in Turchia e Montenegro.

Con la recente aggiunta del terminal crociere di La Habana (Cuba), GPH gestisce un portafoglio di 16 porti in 8 Paesi, nei quali si svolgono ogni anno più di 3.000 accosti di navi di tutte le Compagnie.

GPH è attualmente il socio di maggioranza del Terminal Crociere di Cagliari ed in questa veste ha già sviluppato intensi e proficui rapporti di collaborazione con le Autorità, le Istituzioni, gli Enti e le realtà imprenditoriali locali coinvolte nella filiera, con l’obiettivo di candidare lo scalo cagliaritano come Home-Port (porto di inizio e fine crociera) per le Compagnie armatrici di navi di medie dimensioni.

In questa prospettiva si inserisce il progetto per l’ampliamento del terminal crociere, presentato da Cagliari Cruise Port e già in fase di discussione con l’Autorità di Sistema Portuale, che potrebbe essere auspicabilmente completato prima dell’inizio della stagione crocieristica 2019.