Cagliari, i lavori del Consiglio regionale e delle Commissioni

Il Consiglio regionale si riunirà domani, martedì 3 luglio alle 16,30 per l’esame di diverse proposte di legge. Primo punto all’ordine del giorno la PL 508 (Lotto e più)  “Modifiche alla legge regionale 28 luglio 2017, n. 16 (Norme in materia di turismo)”. Seguirà l’esame della PL 164 (Pinna e più) “Interventi per la promozione e la valorizzazione dell’amministratore di sostegno a tutela dei soggetti deboli”; della PL 495 (Lotto e più) “Disposizioni per la valorizzazione della suinicoltura sarda”; della PL 506 (Lotto e più) “Norme per la lavorazione, la trasformazione e il confezionamento di prodotti agricoli esclusivamente aziendali”; della  PL 434 (Lotto e più) “Disposizioni transitorie per la sanatoria di situazioni irregolari sugli immobili regionali” e della PL 223 (Comandini e più) in materia funebre e cimiteriale.

Con la procedura d’urgenza, prevista dall’articolo 102 del Regolamento interno, entra in aula anche la proposta di legge 481 (Lai e più) “Disposizioni in materia di personale della categoria “assuntori” operante in Sardegna in base alla legge n. 14 del 1965 e costituzione della Lista ad esaurimento assuntori”.  Prima della seduta del Consiglio, alle 15,30, la Conferenza dei capigruppo incontrerà i presidenti dei comitati provinciali INPS della Sardegna sulla presenza dell’Istituto nel territorio.

I lavori del Consiglio saranno preceduti in mattinata dalle sedute di alcune Commissioni permanenti:

La Prima (Autonomia ed ordinamento regionale), guidata da Francesco Agus si riunirà alle 11.00 per l’esame delle proposte di legge 402 e 426 sul personale Forestas; della proposta di legge nazionale n.17 (Modifica del titolo III, articolo 14, comma 1, della legge costituzionale 26 febbraio 1948, n. 3 -Statuto speciale per la Sardegna-); del Programma n.199 (Contributi alle Associazioni fra Enti locali. Approvazione nuovi criteri di riparto in sostituzione dei precedenti di cui alle deliberazioni della Giunta regionale n. 37/20 DEL 13.9.2006 E N. 30/7 DEL 2.8.2007) e del Disegno di legge n.520 (Lavoro straordinario dei dipendenti regionali in occasione di consultazioni elettorali. Interpretazione autentica dell’articolo 90 della legge regionale n. 7 del 1979.). All’ordine del giorno anche la modifica della composizione della Sottocommissione sulla riforma del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale e l’esame di alcune questioni inerenti al precariato del sistema Regione.

La Quarta (Governo del territorio, ambiente, infrastrutture e mobilità) presieduta da Antonio Solinas (Pd), è convocata per le ore 10,30 per l’audizione dell’assessore ai Lavori Pubblici Edoardo Balzarini sul Programma di spesa per opere pubbliche e infrastrutture di interesse comunale e sovra comunale e sul disegno di legge n.515 “Modifiche alla legge regionale 13 marzo 2018, n. 8 Nuove norme in materia di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture”. Successivamente sarà sentito l’assessore ai Trasporti Carlo Careddu sulle problematiche relative alla compagnia aerea Air Italy.

La Sesta (Salute e politiche sociali) presieduta da Raimondo Perra (Psi), si riunirà alle 11.00. In programma l’audizione  del Comitato di pazienti del reparto oncologia della nuova Casa di Cura di Decimomannu sulla chiusura del reparto.

Alle 16,00 si insedierà invece la Commissione d’inchiesta sull’area industriale di Ottana. Prevista l’elezione dell’Ufficio di presidenza.

Mercoledì 4 luglio, alle 16.30, compatibilmente con i lavori dell’Aula, si riunirà la Commissione Speciale sulla grave situazione dell’artigianato e commercio per la programmazione e la nomina delle sottocommissioni. I lavori proseguiranno giovedì 5 luglio alle 16.30 con l’audizione dei rappresentanti di Federdistribuzione, organizzazioni sindacali, CAL e Coordinamento regionale associazioni enti locali.