Cagliari, arrestato un giovane per spaccio e detenzione di droga

La Polizia di Stato per il tramite degli Investigatori della Squadra Mobile ha arrestato il 20enne cagliaritano, F. M. Z., resosi responsabile, in flagranza di reato, di “spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti”. La ricostruzione dei fatti in un comunicato della Polizia 

redazione

 

“Nell’ambito del contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, gli Agenti della Squadra Mobile – Gruppo Falchi – nel pomeriggio di ieri, nel perlustrare le zone notoriamente frequentate da spacciatori ed assuntori di stupefacenti, nel transitare in via Bosco Capuccio hanno notato di fronte all’abitazione di F.M.Z., già noto per i suoi precedenti specifici, un gruppo di giovani che dopo aver bussato alla porta di casa dello stesso ricevevano direttamente da lui degli involucri sospetti.

Gli Agenti si sono messi in fila come normali acquirenti e quando hanno bussato alla porta Z. gli ha consegnato una bustina di plastica aperta contente stupefacente.

I poliziotti entrati nell’abitazione hanno effettuato la perquisizione durante la quale è stato trovato dello stupefacente suddiviso in dosi per un peso complessivo 25 gr. di marihuana e 140 gr circa di hashish, un bilancino di precisione e la somma di 60€ in banconote di piccolo taglio a conferma che l’illecita attività era appena iniziata.

Il giovane  è stato arrestato e dopo le formalità di rito è stato riaccompagnato presso la sua abitazione in attesa dell’udienza prevista nella mattinata di oggi”.