Giorgino: va a pescare e viene ritrovato morto

Giorgino: va a pescare e viene ritrovato morto

di Annalisa Pirastu

Era sabato mattina quando Cristian Borea ha detto alla madre che usciva per recarsi a pescare. Da quel momento si sono perse le tracce del 46enne, residente a Sestu, di professione cuoco.

Dopo averne atteso invano il ritorno la donna si è preoccupata e ha dato l’allarme che ha fatto scattare le ricerche.

E’ stato localizzato il suo telefonino e rintracciata la sua auto parcheggiata.  Il corpo di Cristian è stato rinvenuto e prelevato solo nella notte di sabato. Il cadavere è stato trovato sulla spiaggia di Giorgino. Nello zaino che apparteneva al 46enne, sono stati trovati tutti i documenti intatti.

E’ stata disposta l’autopsia sul corpo dell’uomo per indagare sulle cause della morte che per ora sono avvolte nel mistero.

 

Add Comment