Cagliari: “Insularità in Costituzione”, Ganau: “Traguardo raggiunto, tema al centro della prossima competizione elettorale”

 Conferenza stampa finale che sancisce il pieno successo della raccolta di firme per proporre una legge di iniziativa popolare che riconosca l’insularità ala Sardegna come una condizione di svantaggio permanente

 redazione

 «La conferenza stampa di oggi sancisce il pieno successo della raccolta di firme per proporre una legge di iniziativa popolare che riconosca l’insularità come una condizione di svantaggio permanente.

È stata e rimane una battaglia trasversale, l’auspicio è che venga inserita all’interno dei programmi di tutte le coalizioni che parteciperanno alle prossime competizioni elettorali, a sottolineare l’importanza della proposta, patrimonio comune dei sardi e di tutti gli isolani».

Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio regionale, Gianfranco Ganau intervenendo questa mattina alla conferenza stampa di chiusura della raccolta firme del Comitato Insularità in Costituzione.

«Non posso che essere pienamente soddisfatto del risultato raggiunto – ha sottolineato il presidente – per il quale ringrazio in particolare i tantissimi di volontari che in questi mesi hanno lavorato per la raccolta delle firme, consentendoci di raggiungere un grande traguardo, e non soltanto in Sardegna, ma anche in Sicilia e nel resto dell’Italia perché questa è una richiesta naturalmente di tutte le isole italiane, ma che viene riconosciuta come un diritto vero da tutti gli italiani. La battaglia ora prosegue – ha concluso Ganau – spetta a noi stimolare i nostri parlamentari per portare il più rapidamente possibile la discussione della proposta di legge in Parlamento con una mobilitazione trasversale che deve proseguire in tutta la Sardegna».

.

 

 

 

Add Comment