Cucchi, un carabiniere racconta pestaggio e fa i nomi. Ilaria: “Il muro è stato abbattuto”

Agenzia Dire – www.dire.it

 Colpo di scena nel processo sul caso di Stefano Cucchi: un carabiniere ha ammesso il pestaggio di Cucchi accusato altri due militari imputati insieme a lui di essere responsabili dell’azione.

La notizia è arrivata dall’aula di Tribunale in cui oggi è in corso un’udienza del processo: la Procura ha infatti informato il giudice di una recente e ulteriore attività di indagine da cui è emerso che uno dei carabinieri imputati, Francesco Tedesco, sentito, avrebbe confessato e chiamato in causa altri due militari. In particolare, è emersa una nota di servizio che il militare avrebbe redatto dopo la morte del giovane, nota in cui lui stesso confessava come andarono le cose quella notte.