Halloween: il 118 soccorre decine di giovanissimi ubriachi al Poetto

di Annalisa Pirastu
Ammontano a una ventina circa i giovanissimi che la scorsa notte hanno impegnato le squadre del 118 e le forze dell’ordine. Il Poetto una delle zone della movida Cagliaritana ha visto una concentrazione di ambulanze la scorsa notte, senza pari.
Il lavoro dei paramedici e forze dell’ordine è cominciato verso le due e proseguito tutta la notte. Centinaia di persone hanno festeggiato la notte di Halloween nei locali e nelle discoteche della zona consumando alcolicci e superalcolici.
Era quasi un emergenza la scena che si presentava ieri notte agli osservatori. I giovanissimi sono stati il target dei soccorsi del 118 che ha dato aiuto a chi stava male e a parecchi in stato confusionale.
Proprio questa categoria di persone poi ha reso difficili le operazioni di soccorso con quella che parrebbe una mancanza di collaborazione con i soccorritori. Non ci sono state conseguenze gravi.
I ragazzini ubriachi sono stati tenuti sotto osservazione negli ospedali per le conseguenze da abuso di alcolici.
Le forze dell’ordine hanno proceduto ad avvisare i genitori dei giovani perché prelevassero i loro figli che non erano in grado di rientrare a casa da soli.

Add Comment