Cagliari, anche la Cgil alla manifestazione contro il Ministro Pillon

redazione

Anche Cgil regionale e Camera del Lavoro di Cagliari promuovono e partecipano, insieme al Centro Donna Cgil Cagliari e al Coordinamento Donne Spi, alla mobilitazione nazionale promossa dal Comitato no Pillon che a Cagliari si svolgerà in piazza Garibaldi sabato 10 dalle 17. L’iniziativa coinvolge diverse organizzazioni e associazioni e ha l’obiettivo di sollecitare il ritiro del disegno di legge proposto dal senatore Pillon sulle norme in materia di affido condiviso, mantenimento diretto e garanzia di bigenitorialità.

Le ragioni della protesta sono legate ai contenuti del testo che incidono pesantemente sulla vita dei minori, obbligandoli ad avere il doppio domicilio e a spostarsi da una casa all’altra, mette a rischio le donne che vogliono uscire da relazioni violente imponendo la mediazione obbligatoria e a pagamento, incrementa il conflitto e allunga i tempi di separazione dei coniugi, non considera le disparità economiche ancora presenti tra i generi in Italia eliminando l’assegno di mantenimento e costituisce una pesante ingerenza dello Stato nelle scelte di vita delle persone.

Insomma, la Cgil manifesta per difendere l’autodeterminazione delle persone e i diritti di cittadinanza che con tanta fatica sono stati conquistati in tanti anni di battaglie.

Add Comment