Gesico: scadono  il 13 novembre le iscrizioni  al progetto GOALS delle Acli per animatori socio culturali

Obiettivo del progetto è la formazione di animatori socio-culturali in grado di promuovere il territorio e le identità locali attraverso l’attivazione di processi partecipati che coinvolgano i gruppi sociali e l’intera comunità.

 redazione

Promuovere il territorio attraverso la valorizzazione della sua storia e della sua cultura. Mancano ancora pochi giorni alla chiusura delle iscrizioni ai laboratori e alle attività formative del progetto GOALS. L’azione, realizzata con il contributo della Fondazione di Sardegna, prevede un percorso di formazione unico per “animatori socio-culturali e promotori delle identità locali” ed è indirizzata a 50 giovani disoccupati residenti in Sardegna, figli di emigrati Sardi e a immigrati residenti o ospitati sul territorio.

Obiettivo del progetto è la formazione di animatori socio-culturali in grado di promuovere il territorio e le identità locali attraverso l’attivazione di processi partecipati che coinvolgano i gruppi sociali e l’intera comunità.

“Attraverso questo tipo di approccio ludico-espressivo – spiega la presidente delle Acli di Gesico Chiara Murgia – si stimola la partecipazione attiva dei giovani in un contesto sociale finalizzata alla promozione del patrimonio e delle identità culturali del territorio di appartenenza.

L’animatore deve essere capace di promuovere lo sviluppo delle potenzialità di crescita personale e/o di integrazione sociale attraverso appropriati progetti educativi, con caratteristiche di continuità, realizzati attraverso metodi centrati sull’uso del rapporto interpersonale e delle esperienze di vita e in gruppo, sulla base di un precisa intenzionalità, anche in interazione col sistema familiare, la scuola e le altre agenzie educative sul territorio.

Le attività, che vengono proposte cercano di offrire occasioni di crescita personale e culturale e hanno come obiettivo la gestione del tempo libero, la socializzazione l’integrazione tra le persone”.

 

 

 

 

Add Comment