Cagliari: arrestato un gambiano colto in fragrante mentre spaccia

La Polizia ha tratto in arresto Muhammed  KEITA 19enne gambiano, con precedenti di polizia, per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti

 redazione

Intorno alle ore 10:00 di ieri, gli equipaggi del “Gruppo Falchi” della Squadra Mobile, anche a seguito di numerose segnalazioni da parte dei residenti ed esercenti che indicavano un’intensa attività di spaccio di sostanze stupefacenti e reati predatori messi in atto da parte di cittadini nordafricani in particolare nel quartiere Marina, nella via Roma e nei parcheggi ubicati all’interno dell’area portuale, hanno eseguito un servizio di osservazione nei pressi della fermata dell’Autobus di Via Roma, notando tre stranieri che con fare circospetto, vi stazionavano da lungo tempo.

Infatti, verso le ore 10:40 uno dei tre giovani, poi identificato per Muhammed KEITA, è stato avvicinato da un uomo, che gli ha chiesto qualcosa.

Il giovane, dopo aver attraversato la strada, si è diretto verso l’area portuale dove, dopo aver rovistato in una fioriera, prelevava un involucro, si riavvicinava alla fermata dell’autobus e lo consegnava all’uomo che lo attendeva in strada, ricevendo in cambio una banconota da 20 euro.

L’acquirente, seguito dagli operatori sino al Largo Carlo Felice, è stato raggiunto e trovato in possesso di 4 stecche di Hashish per un peso di circa tre grammi.

KEITA è stato controllato e trovato in possesso di ulteriori 4 dosi di Hashish del peso di circa 3 grammi e della somma di euro 35 suddivisa in banconote di vario taglio.