Ancora maltempo in Sardegna: allagamenti, disagi e incidenti

A Cagliari le violente piogge sono andate scemando, mentre altri temporali si sono verificati nell’oristanese e nell’iglesiente creando disagi e apprensione. Esondato il rio Cixerri vicino a Carbonia

di Antonio Tore

Il Servizio Meteo della Regione ha declassificato la perturbazione che da giorni è sulla Sardegna da arancione a giallo. Tuttavia le precipitazioni, pur essendo diminuite, hanno creato problemi in alcune zone dell’Isola.

Nella zona di Carbonia il rio Cixerri è esondato sulla strada provinciale 85, causando un incidente che ha coinvolto un’auto condotta da un 38 enne che è finita fuori strada. Per fortuna l’uomo era già riuscito a mettersi in salvo prima dell’arrivo dei Carabinieri e dei Vigili del fuoco.

Altri allagamenti sono stati registrati anche nella zona di Santa Barbara a Villamassargia.

A Siamanna, nell’oristanese, è esondato il rio Cuccu che si è riversato nella parte bassa del paese, provocando danni ad alcune case. Per evitare ulteriori problemi, il sindaco ha disposto la chiusura della scuola materna.

Allagamenti e sbalzi di tensione nelle linee elettriche si sono registrati anche in alcune zone di Oristano città, Cabras e Cuglieri. Scuole chiuse anche ad Arborea e Villaurbana.