I mattoncini Lego invadono Selargius: tre giorni  di esposizione con 170mila mattoncini

Tre giorni dedicata ai mattoncini Lego. Si tratta della più grande esposizione mai realizzata in Sardegna, che questo fine settimana – da venerdì a domenica – porterà oltre centosettanta mila mattoncini nei locali dei Salesiani in uno spazio di oltre cinquecento metri quadri 

redazione

I mattoncini Lego invadono Selargius: è tutto pronto per la tre giorni che ospiterà la più grande esposizione mai realizzata in Sardegna.

Centosettanta mila mattoncini in tutto, distribuiti in uno spazio di oltre cinquecento metri quadri, con temi vari. Ci saranno un’intera città con quartiere Chinatown, attraversata dal treno in movimento e dotata di ristorante sushi; un mega castello medievale riprodotto con oltre cinquanta mila pezzi colorati, l’angolo mondo con il Tower Bridge, il Taj Mahal (il grande mausoleo di marmo bianco, considerato una delle meraviglie architettoniche del mondo), la Torre dell’Elefante di Cagliari e tantissimi altri monumenti.

E ancora: il settore sport, il luna park con ruota panoramica, il villaggio natalizio, la fortezza navale con sei galeoni e due navi vichinghe e persino la più ampia collezione dedicata a  Star Wars con il Millenium Falcon. E poi il pezzo forte: la fedelissima riproduzione di una scena del Signore degli Anelli: l’attacco al Fosso di Helm, tratto dal secondo film della trilogia e realizzata in circa tredici mesi con trentacinque mila mattoncini che ripropongono con una minuziosità sorprendente tutti i personaggi e i vari dettagli.

L’evento, organizzato da Karalisbrick in collaborazione con il Comune di Selargius e l’assessorato Turismo, Sport e Agricoltura, si svolgerà nell’istituto dei Salesiani di via Don Bosco, dalle 10 alle 19, a partire da venerdì 23 sino a domenica 25, con ingresso gratuito. Per l’occasione sarà allestita anche un’area gioco con mattoncini sfusi a disposizione dei bambini, che potranno anche partecipare al concorso che premierà la più bella e originale costruzione realizzata.