Bando per il reclutamento di 654 Allievi Agenti della Polizia di Stato  e 30 atleti

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – 4^ serie speciale “ Concorsi ed esami” del 9 novembre 2018, è stato pubblicato il bando del concorso  per il reclutamento di 654 Allievi Agenti della Polizia di Stato e per l’assunzione di 30 atleti da assegnare ai gruppi sportivi della Polizia di Stato – Fiamme Oro, che saranno inquadrati nel ruolo degli agenti ed assistenti della Polizia di Stato

 redazione

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – 4^ serie speciale “ Concorsi ed esami” del 9 novembre 2018, è stato pubblicato il bando del concorso  per il reclutamento di 654 Allievi Agenti della Polizia di Stato cosi articolato:

  1. 458 posti, per esame e titoli, riservato a coloro che, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso, sono volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) e in servizio da almeno sei mesi continuativi o in rafferma annuale, purchè in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nella Polizia di Stato;
  2. b) 196 posti, per esame e titoli, per coloro che, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso sono collocati in congedo al termine della ferma annuale come volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1),oppure sono volontari in ferma quadriennale (VFP4) in servizio o in congedo, purchè siano tutti in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nella Polizia di Stato;

 

Si precisa che i volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1), in servizio da meno di sei mesi alla  alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso, ma che siano già stati congedati da precedenti servizi in qualità di VFP1, potranno partecipare esclusivamente al concorso di cui alla lettera b). I candidati aventi titolo possono partecipare ad uno solo dei concorsi sopra indicati, a pena di esclusione.

 

1)Ai candidati  in possesso dell’attestato di bilinguismo (lingua italiana e tedesca) di cui all’art.4 del d.P.R. n.752/1976, di livello non inferiore al diploma di istituto di istruzione secondaria  di primo grado, fermi restando i requisiti previsti per l’assunzione nella Polizia di Stato, sono riservati:

-nr.1 posto per il concorso di cui all’art.1, comma1, lett. a), del presente bando;

-nr.1 posto per il concorso di cui all’art.1, comma 1, lett b),del presente bando.

2)Ai predetti candidati riservatari non è richiesto il requisito di cui all’art.2199, commi 1 e 5 del d.lgs.n.66/2010.

 

3)Il posto riservato nel concorso di cui all’art.1, comma1 lett.a), del presente bando, che non sia stato coperto, sarà assegnato al migliore classificato fra i candidati idonei, aventi titolo alla medesima riserva per bilinguismo del concorso di cui alla successiva lettera b) del medesimo comma1, e viceversa.

 

4)Ai sensi dell’art.8 del decreto legge 21 settembre 1987, n.387, convertito in legge 20 novembre 1987, n.472, a coloro che hanno conseguito il diploma presso il Centro Studi di Fermo, in possesso dei requisiti previsti per l’assunzione nella Polizia di Stato, sono riservati:

-nr 23 posti per il concorso di cui all’art.1, comma 1 lett.a), del presente bando;

-nr.10 posti per il concorso di cui all’art.1, comma 1 lett.b), del presente bando.

 

5)I posti riservati indicati nei commi precedenti, se non coperti per mancanza di vincitori, saranno assegnati ai candidati idonei, seguendo l’ordine della graduatoria finale di merito.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata e trasmessa entro il termine perentorio di trenta giorni- che decorre dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana- utilizzando esclusivamente la procedura informatica disponibile all’indirizzo https://concorsionline.poliziadistato.it  (dove si potrà cliccare sull’icona “Concorso pubblico”). A quest’ultima procedura informatica, il candidato potrà accedere tramite il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), con le relative credenziali ( username e password), che dovrà  previamente ottenere rivolgendosi a uno degli identity provider  accreditati presso l’Agenzia per l’Italia Digitale (A.G.I.D.), come da informazioni presenti sul sito istituzionale www.spid.gov.it

Qualora il candidato volesse modificare la domanda già trasmessa, la dovrà annullare per inviarne una nuova versione, entro il termine perentorio indicato al comma 1. In ogni caso, alla scadenza del predetto termine perentorio, il sistema informatico non riceverà più dati . Il calendario e la sede o le sedi di svolgimento dell’eventuale prova preselettiva saranno pubblicati sul sito istituzionale www.poliziadistato.it

 

Pubblicato il bando di concorso  per l’assunzione di 30 atleti da assegnare ai gruppi sportivi della Polizia di Stato – Fiamme Oro, che saranno inquadrati nel ruolo degli agenti ed assistenti della Polizia di Stato.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate dalle ore 00:00 del 10 novembre 2018 alle ore 23:59 del 10 dicembre 2018 utilizzando esclusivamente la procedura informatica disponibile all’indirizzo https://concorsionline.poliziadistato.it cliccando sull’icona “Concorso pubblico”. A quest’ultima procedura informatica il candidato potrà accedere tramite il Sistema Pubblico di Identità Digitale ( SPID), con le relative credenziali ( username e password) che dovrà previamente ottenere rivolgendosi a uno degli identity provider accreditati presso l’Agenzia per l’Italia Digitale (A.G.I.D.), come da informazioni presenti sul sito istituzionale www.spid.gov.it

Per i candidati minorenni la domanda di partecipazione al concorso dovrà essere presentata con le modalità sopra indicate da uno dei genitori, purchè esercitante la patria potestà genitoriale, o in mancanza di questi ultimi, dal tutore del minore.

Entro il termine perentorio di dieci giorni dalla scadenza del termine per la presentazione della domanda, i genitori del candidato minorenne dovranno sottoscrivere ed inviare all’indirizzo PEC dipps.333b.uffconcorsi.rm@pecps.interno.it  secondo le istruzioni pubblicate sul sito, in formato PDF, l’autorizzazione all’assunzione (All1), con copia fronte/retro dei loro documenti di identità.

Il candidato dovrà inoltre essere in possesso di un indirizzo di posa elettronica certificata ( PEC) a lui personalmente intestato, dove riceverà le comunicazioni relative al concorso.

Il calendario e la sede o le sedi di svolgimento dell’eventuale prova preselettiva saranno pubblicati sul sito istituzionale www.poliziadistato.it .

Orari di apertura Ufficio Concorsi Questura Cagliari: Lunedì – Sabato 09:00-13:00