Toti sfida Toninelli: “Ok referendum su opere, ma chi perde si dimette”

“Se ci stai, organizziamo subito il voto”, scrive su facebook il presidente regione Liguria

Agenzia Dire – www.dire.it

ROMA – “Caro Ministro, facciamo così: facciamo un referendum su Gronda, Terzo Valico e altri cantieri che tieni bloccati nella tua penna con supponenza. Ma mettiamoci la faccia: se i cittadini diranno di sì alle grandi opere, tu metti una parte dei soldi dedicati al reddito di cittadinanza nei cantieri per accelerare i lavori e ti dimetti. Al contrario, se i cittadini voteranno per fermare i lavori, mi dimetto io seduta stante. Se ci stai, organizziamo subito il voto”. Lo scrive su facebook Giovanni Toti, presidente regione Liguria.