Dentro la Partita: Udinese-Cagliari  2 0

Rossoblu inconcludenti e svogliati, sono persino  riusciti a resuscitare una Udinese in crisi e fischiata fino a oggi  dai suoi tifosi

redazione

Aver perso la  partita contro l’Udinese è veramente grave in  quanto parliamo di una squadra approssimativa,  di poca qualità e nettamente inferiore al Cagliari.

Anche questa volta la squadra rossoblu si è mostrata senza mordente, con errori banali a centrocampo con  giocatori che sembravano quasi stanchi e assenti.

Di conseguenza una squadra con poca qualità come l’Udinese ha fatto una grande figura di fronte a un Cagliari distratto e approssimativo,  scarso in tutti i settori, almeno nella  partita vista oggi.

La mancanza di Pavoletti non può essere una giustificazione come quella di Castro.

 

Il Cagliari , ha una qualità, chiamiamola così, cioè riesce a far diventare grandi anche le squadre più scarse, riesce a rimettere in gioco dei giocatori che non segnano da anni, riesce a riabilitare dei giocatori sempre fuori squadra.

Insomma a Udine è mancato tanto oltre la determinazione, qualcosa non quadra perché la squadra di Maran è riuscita persino  a far riconciliare i friulani con il proprio pubblico che finora li aveva fischiati quasi in ogni incontro.

Nonostante le grandi aspettative quindi il Cagliari finisce il girone d’andata con gli stessi punti dell’anno scorso e questo è già un interrogativo perché quest’anno doveva essere  una squadra ben diversa almeno sulla carta con i nuovi acquisti: più forte dicono alcuni.

 

Add Comment