“Sardegna a Tavola”: Lasagne al ragù di cinghiale

Dal sito ricettedisardegna.it

Le lasagne al ragù di cinghiale sono un piatto energetico dal gusto unico. Da servire nelle grandi occasioni

Ingredienti

  • Per il ripieno:
  • Carne di Cinghiale- 800 g di polpa
  • Vino- cannonau
  • Pomodori- passata, 1 l
  • Carote- 1
  • Sedano- 1 costola
  • Cipolle- 1
  • Pecorino- fresco
  • Olio extravergine di oliva
  • Rosmarino
  • Alloro
  • Bacche di ginepro
  • Sale
  • Per la pasta:
  • Farina- 300 g
  • Uova- 2
  • Spinaci- 200 g

Preparazione. Lasciate marinare per almeno 24 ore la carne di cinghiale nel vino e nelle spezie (alloro, rosmarino, bacche di ginepro), girandola ogni tanto. Tritate la carne. Preparate ora la pasta. Cuocete gli spinaci in poca acqua per circa 5 minuti. Scolateli, strizzateli e tritateli. Disponete la farina a fontana, sgusciate le uova al centro, aggiungete gli spinaci e lavorate il tutto sino ad ottenere un composto liscio. Stendete la sfoglia con il mattarello e ottenete tanti rettangoli poco più piccoli della teglia in cui andrete a preparare le lasagne. Scottate la pasta. Tagliate la cipolla, la costa di sedano e la carota e soffriggete il trito con un po’ di olio. Aggiungete la carne, fatela rosolare bene e versate la passata di pomodoro. Cuocete il sugo fino a che non sarà ristretto. Tagliate il formaggio pecorino fresco a fette sottili. Preparate ora le lasagne: nella teglia fate il primo strato di ragù, il secondo strato di pasta e proseguite fino ad esaurimento degli ingredienti. Chiudete con l’ultimo strato di ragù, aggiungete il formaggio pecorino e infornate, cuocete fino a che il formaggio non avrà fatto una bella crosticina dorata.

Add Comment