Proseguono i controlli della Polfer negli scali ferroviari della Sardegna

redazione

Gli operatori del Compartimento di Polizia Ferroviaria per la Sardegna, nel periodo delle festività natalizie compreso fra il 18 dicembre 2018 e il 6 gennaio 2019, sono stati impegnati nel rafforzamento delle misure di vigilanza e controllo dei vari scali ferroviari, particolarmente nei momenti di maggior afflusso dei viaggiatori e alle aree dedicate alla sosta.

Nel totale convincimento che l’informazione, l’assistenza e l’azione preventiva sono le modalità efficaci per promuovere comportamenti rispettosi delle regole e tutelare la pubblica incolumità, è stato dato ampio impulso ai servizi di prevenzione volti al contrasto dei reati predatori e all’impiego di personale anche a bordo dei convogli.

Non di secondaria importanza ha rivestito il ruolo basilare della Specialità nella prevenzione di comportamenti contrari alla sicurezza pubblica, sensibilizzando i viaggiatori al rispetto delle norme che regolano la fruizione dei servizi ferroviari.

Nella Provincia di Cagliari, l’attività operativa è stata compiuta con l’impiego di 66 pattuglie in stazione, 10 dedicate al servizio antiborseggio e 8 lungo la linea ferroviaria.

Sono state identificate 1.031 persone e sono stati controllati 8 veicoli; ai sensi del Regolamento ferroviario, sono state sanzionate amministrativamente 11 persone e sono stati scortati 6 treni.

 

 

 

 

Add Comment