Fp Cgil Fit Cisl Uiltrasporti Cagliari su appalto rifiuti

Comunicato dei sindacati in merito alla situazione dell’appalto con le ditte titolari dell’appalto per la raccolta differenziata a Cagliari

redazione

“L’accordo firmato lo scorso 11 ottobre tra sindacati territoriali (FpCgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Fiadel e dalle Rsu) e le aziende che si occupano dell’appalto per la raccolta differenziata affidato dal Comune di Cagliari all’Associazione temporanea di imprese DeVizia Transfer, Cooplat, Econord, stabilisce che in casi di necessità di integrazione della pianta organica le stesse aziende attingeranno prioritariamente dall’elenco dei lavoratori già impiegati a tempo determinato: lo chiariscono Fp Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti
ricordando che quell’accordo è arrivato proprio in seguito alla procedura di raffreddamento attivata dai sindacati per risolvere la questione delle necessarie stabilizzazioni dei lavoratori impegnati da anni nell’appalto dell’Igiene ambientale.

L’accordo sottoscritto, giudicato positivamente da tutte le organizzazioni e dai lavoratori, ha dato luogo all’avvio di un percorso di stabilizzazione che ha già prodotto una decina delle assunzioni programmate e sul cui completamento i confederali sono impegnati a vigilare. Non a caso, ieri pomeriggio, nel corso di un
incontro tra le organizzazioni sindacali e l’assessore comunale Claudia Medda, sono stati chiariti i contenuti dell’accordo che dovrà trovare pieno compimento in prospettiva”.