Sanremo, il meglio e il peggio della terza serata

Bene le risate per Virginia Raffaele e Ornella Vanoni (senza cachaet) e il teatro che canta e balla per Raf e Tozzi. Male Alessandra Amoroso e le giacche di Bisio

Agenzai Dire – www.dire.it
Ecco le pagelle della terza serata. I migliori e i peggiori secondo la redazione di diregiovani.it.

INTONATI

 Ornella Vanoni VS Ornella Raffaele 5/5

 Una botta di vita, in poche parole. Virginia Raffaele e Ornella Vanoni sono state pazzesche: in pochi minuti sono riuscite a rianimare la terza puntata. Finalmente uno sketch divertente. Una menzione speciale alla Vanoni – ospite senza cachet – che si è prestata ad un momento spiritoso e ironico che l’ha consacrata “queen” della serata.

Momento Tozzi-Raf 5/5

 Il medley ‘Il battito animale’- ‘Ti pretendo’- ‘Tu’- ‘Gloria’ ha letteralmente buttato giù l’Ariston. Tutti in piedi per cantare a squarciagola i grandi successi di Umberto Tozzi e Raf. Un momento liberatorio e leggero che ha risvegliato la sala stampa e gli spettatori presenti in sala.

Omaggio a Mia Martini 5/5

Sul palco dell’Ariston la grande artista Mia Martini ha preso vita con la lettura del testo ‘Oltre la collina’ scritto da Baglioni ed è esplosa con l’interpretazione di ‘Almeno tu nell’universo’ che ci hanno regalato Serena Rossi e Claudio Baglioni. Un momento che ha commosso ogni angolo di Sanremo.

LEGGI ANCHE: Cristicchi, Mahmood, Lauro e Silvestri: i testi che hanno fatto centro a Sanremo

STONATI

Sketch ‘Ci vuole un fiore’ con Claudio Bisio e Virginia Raffaele 1/5

Anche questa sera la tappa alla toilette ce l’ha fornita l’ennesimo sketch noioso. Bisio e la Raffaele sembrano non trovare una sintonia accattivante e frizzante. Quello che abbiamo visto fino ad ora ci fa rimpiangere la coppia Favino-Hunziker.

Super ospite Alessandra Amoroso 2/5

In veste di super ospite, Alessandra Amoroso ha festeggiato sul palco dell’Ariston i suoi dieci anni di carriera. Una performance ‘piatta’ che ha fatto emozionare solo l’interprete salentina.

 Gli outfit di Claudio Bisio 1/5

Basta con queste giacche “belle” come gli outfit di Patty Pravo. Basta! Consigliamo a Bisio lo stesso stilista di Claudio Baglioni.

LEGGI ANCHE:

 Sanremo, il meglio e il peggio della seconda serata

Sanremo 2019, il meglio e il peggio della prima serata

Add Comment