Sciopero degli edili il 15 marzo

Sono iniziate le manifestazioni provinciali proclamate dai sindacati degli edili in preparazione dello sciopero fissato per il 15 marzo

di Antonio Tore

Primo dei quattro appuntamenti fissati dalle categorie degli edili domani davanti alla prefettura di Nuoro, dalle 10 alle 12, per spiegare le ragioni dello sciopero, con manifestazione in piazza del Popolo a Roma, proclamato da Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil nazionali il 15 marzo.

Una delegazione sindacale incontrerà il Prefetto e gli consegnerà la piattaforma rivendicativa degli edili per il rilancio del settore che, solo in Sardegna, ha visto sfumare 30 mila posti di lavoro negli ultimi anni.

La mobilitazione si inserisce nel quadro di una serie di iniziative programmate in preparazione dello sciopero del 15 marzo, per il quale le categorie stanno svolgendo assemblee in tutti i luoghi di lavoro e hanno organizzato presidi davanti alle quattro Prefetture.

Dopo la giornata di domani gli appuntamenti sono fissati a Oristano il 22 febbraio, a Sassari e a Cagliari il 1 e l’8 marzo.