Ultima settimana di campagna elettorale in Sardegna

I big nazionali scendono in campo negli ultimi sei giorni di campagna elettorale per la elezione del Governatore. Dopo la Meloni e Toninelli, nell’isola Matteo Salvini e Berlusconi

di Antonio Tore

Matteo Salvini è arrivato stamattina in Sardegna per un tour elettorale nel Nord dell’isola. Previste visite a La Maddalena, Castelsardo, Ozieri, Sassari e Alghero, da cui ripartirà martedì prossimo per far rientro nella penisola.

A La Maddalena è previsto un incontro con i cittadini che presidiano da quattro mesi l’ospedale Paolo Merlo per contestare la riforma sanitaria voluta dall’Assessore Arru che potrebbe avere conseguenze anche sul punto nascita della cittadina.

Il Ministro, che giovedi non era riuscito a far trovare un accordo nella vertenza sul prezzo del latte, ha, comunque, dichiarato la propria soddisfazione per l’accordo provvisorio raggiunto ieri e Cagliari tra le parti.

Paradossalmente, in contemporanea con l’arrivo di Salvini, paladino dello respingimento dei migranti, si è verificato stamattina a Porto Pino lo sbarco di 12 clandestini che sono stati intercettati dai Carabinieri di Giba e Calasetta.

Sempre a rappresentare il centro destra è nuovamente arrivato a Cagliari Silvio Berlusconi. In città il fondatore di Forza Italia incontra, assieme a Christian Solinas, le parti sociali e dei datori di lavoro.

In serata, invece, Berlusconi incontrerà i cittadini alla Stazione marittima di Olbia.

Anche l’ex premier ha voluto dire la sua sulla vertenza dei pastori sardi, affermando di essersi già attivato affinchè la Comunità Europea metta a disposizione fondi per la promozione dei prodotti sardi a livello europeo.

Add Comment