Cagliari: parte il IX Festival pianistico del Conservatorio, dedicato agli 80 anni dell’istituzione musicale cagliaritana

Si comincia con una conferenza della musicologa Miriam Quaquero, la prima di un trittico di incontri in programma anche martedì e mercoledì. Nella foto in testate Myriam Quaquero

redazione 

Con una conferenza della musicologa Miriam Quaquero dal titolo “Il Conservatorio di musica di Cagliari, il cuore musicale della città”, lunedì 15 aprile alle 18 nell’aula magna dell’istituzione musicale cagliaritana prende il via il IX festival pianistico del Conservatorio.

Nato da un progetto di Stefano Figliola, pianista e docente al “Da Palestrina”, il festival quest’anno è dedicato agli ottant’anni dell’istituzione di alta formazione.

Su questo tema verteranno oltre alla conferenza di lunedì, anche le due in programma martedì 16 e mercoledì 17 aprile, sempre alle 18 nell’aula magna del “Da Palestrina”. Saranno incontri dedicati al ricordo del Conservatorio di Cagliari, dei suoi grandi direttori e dei suoi più illustri docenti.

Dopo l’appuntamento di lunedì, che vedrà l’intervento di Miriam Quaquero, il giorno dopo (16 aprile) il musicologo Felice Todde interverrà sul tema “Conservatorio ed Ente Lirico: dall’Orchestra Monteverdi all’Orchestra e Coro stabili”.

E’ affidato invece al musicologo Antonio Trudu l’incontro di mercoledì 17 aprile che verterà su “Le Avanguardie musicali al Conservatorio”.

Dopo le tre conferenze introduttive il Festival pianistico entra nel vivo il 6 maggio col primo dei sei concerti in programma. Protagonista sarà l’Ensemble Palestrina con la partecipazione del violinista Attilio Motzo e della pianista Angela Oliviero.

L’ingresso alle conferenze è libero e gratuito.

Informazioni: tel.070 493118.

Add Comment