ITU World Cup: nuovo campo di gara al Poetto

Importante cambio di location per la tappa italiana della World Cup di Triathlon di sabato 18 maggio. Quest’anno emozionerà atleti e pubblico nella cornice della suggestiva area del Poetto di Cagliari

di Antonio Tore

Poco più di un mese all’inizio della World Cup di Triathlon – ITU Triathlon World Cup – che per l’edizione 2019 avrà come campo di gara l’area del Poetto della città di Cagliari e la sua rinomata spiaggia. Cambio di location, quindi, per una manifestazione arrivata al quarto anno consecutivo nel capoluogo isolano che sabato 18 maggio ospiterà la tappa italiana del circuito mondiale ITU (International Triathlon Union), su distanza sprint (750m nuoto, 19km bici, 5km corsa). Il cambio si è reso necessario per liberare l’area del molo Ichnusa in quei giorni occupata da attività istituzionali. La novità non ha scoraggiato il Presidente della Fitri Luigi Bianchi e il suo General Manager dell’organizzazione Sandro Salerno che insieme ai suoi più stretti collaboratori e in sole due settimane hanno messo a punto una nuova logistica e un programma di gara di alto livello tecnico e agonistico.

Il percorso si presenta come un vero e proprio circuito, contornato da uno scenario di particolare pregio ambientale e paesaggistico.

La Prova Nuoto parte dalla Spiaggia del Poetto e si svolge su un singolo giro di 750 m, in senso antiorario.
Il percorso ciclistico prevede la percorrenza in sequenza di 5 giri uguali da 3,8 km, da percorrere in senso antiorario. È un tracciato veloce intervallato da curve tecniche e, in presenza di vento, anche impegnativo.
Il percorso podistico prevede la percorrenza di un anello di 2,50 km da ripetere 2 volte in senso antiorario e prevalentemente si sviluppa sul Lungomare Poetto.

L’area pubblico più importante sarà ubicata di fronte allo stabilimento Aeronautica Militare, luogo in cui gli spettatori potranno assistere a tutte le fasi di gara.

 

Add Comment