Il 1 maggio ai giardini pubblici di Sassari le proposte sulle diseguaglianze presentate al presidente Mattarella

Un mese fa il forum delle disuguaglianze, composto da numerose associazioni e sindacati coordinato dal prof. Fabrizio Barca, è stato ricevuto dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella a cui ha presentato le 15 proposte elaborate in un anno di lavoro

 di Antonio Tore

Mercoledi 1 maggio saranno la base di un confronto dibattito che si terrà alle 11 ai giardini pubblici di Sassari nell’ambito delle iniziative culturali programmate per il primo maggio sassarese.

Le disuguaglianze sono la nuova questione del lavoro e della cittadinanza: troppo differenti le basi di partenza e troppo grandi le diverse opportunità che creano la disoccupazione e la povertà perché la questione del lavoro sia affrontabile con successo nelle economie più fragili. Disuguaglianze che vanno combattute e per farlo occorre un impegno profondo di tutta la comunità, delle istituzioni ed anche delle associazioni.

15 proposte per combattere le disuguaglianze e per promuovere lo sviluppo in un incontro dibattito promosso da Acli, Endas e Uisp, insieme alla Fondazione Accademia dei Popoli-Casa di Popoli Cultura e Religioni.

A discutere e approfondire le 15 proposte del Forum saranno l’Arcivescovo di Sassari Monsignor Gianfranco Saba, il direttore della Fondazione di Sardegna Carlo Mannoni, l’economista e Prorettore dell’Università di Sassari Luca Deidda.

Contribuiranno al dibattito le testimonianze di alcuni protagonisti del mondo dell’istruzione, dell’impresa e dell’associazionismo.

La testimonianza sull’istruzione sarà proposta dal Dirigente Scolastico dell’istituto magistrale Margherita di Castelvì il prof. Gianfranco Strinna, Fabrizio Pilo, AD di Verdevita, discuterà di economia circolare, Pierluigi Pinna, Ad di Abinsula parlerà di innovazione tecnologica, poi Paolo Appeddu, dirigente ed esperto di politiche energetiche e infine, Maria Pina Casula, portavoce di Crescere al Sud, sulle politiche di contrasto alle povertà educative.

Il dibattito sarà preceduto da un video illustrativo delle proposte del Forum delle disuguaglianze presentate al Quirinale.

 

 

Add Comment