Bandiere blu 2019: la Sardegna a quota 14

Fa il suo ingresso la spiaggia di Maladroxia di sant’Antioco. In testa alla classifica 30 spiagge della Liguria. La Sardegna preceduta anche da Toscana, Campania e Marche

di Antonio Tore

Come appare nel sito FEE, “Bandiera Blu” è un riconoscimento all’operato delle amministrazioni comunali rivierasche, nella gestione delle tematiche ambientali, con particolare riferimento alla salvaguardia dell’ecosistema marino. Essa pertanto è assegnata ogni anno sulla base di un’approfondita analisi che prende in esame non solo i parametri dettati dall’organizzazione FEE internazionale, di cui al cap. 4 della presente procedura ( relativi alla qualità delle acque di balneazione, alla gestione ambientale, ai servizi e sicurezza delle spiagge, e all’educazione ambientale), ma anche criteri di gestione sostenibile del territorio relativamente a: certificazione ambientale, depurazione delle acque reflue, raccolta differenziata dei rifiuti, iniziative ambientali, turismo e pesca professionale.

Nel 2019 sono state 385 le spiagge italiane premiate con la Bandiera Blu, oltre a 183 comuni e 72 gli approdi turistici.

La regione che ha ricevuto più bandiere blu è, anche quest’anno, la Liguria con 30 località premiate, mentre sono state 19 quelle assegnate alla Toscana. A quota 18 si è classificata la Campania, con 15 le Marche, mentre la Sardegna si è fermata a 14 bandiere blu, con l’ingresso, comunque della spiaggia di Maladroxia di sant’Antioco.

Le altre regioni si sono dovute accontentare delle posizioni seguenti: la Puglia con 13, Calabria con 11, Abruzzo con 10. E, infine, Lazio, Veneto, Emilia Romagna, Sicilia e Basilicata. Agli ultimi posti il Friuli Venezia Giulia che ha conquistato due bandiere e il Molise con una solamente.

Non basta il mare cristallino per ottenere il riconoscimento, sono 32 gli indicatori presi in considerazione dalla Fee.

L’elenco delle 14 spiagge sarde premiate comprende Badesi, Trinità d’Agultu e Vignola, Santa Teresa Gallura, La Maddalena, Palau, Castelsardo, Sorso e Porto Ferro, tutte spiagge del nord dell’isola.

Al centro, in provincia di Oristano è stata premiata solamente Torre Grande, nel Nuorese Tortolì e Bari Sardo e Mare Pintau al Poetto di Quartu Sant’Elena. Nel Sud Sardegna sono state premiate Porto Tramatzu a Teulada e, come già detto, la spiaggia di Maladroxia sull’isola di Sant’Antioco.

 

Add Comment