A Cagliari i maestri di launeddas

Domenica a Cagliari i maestri di launeddas Luigi Lai e Fabio Vargiolu saranno gli ospiti del secondo appuntamento con aCòa

di Antonio Tore

Secondo appuntamento domenica 19 maggio a Cagliari per aCòa, la rassegna che la Fondazione di ricerca Giuseppe Siotto dedica alle musiche tradizionali del Mediterraneo.

Questa volta al centro del matinée, in programma alle 11 nei suggestivi spazi del Palazzo Siotto di via dei Genovesi 114, saranno le launeddas, grazie alla presenza di maestri di questo strumento come Luigi Lai e Fabio Vargiolu.

L’incontro, dal titolo “Canne sonore”, sarà introdotto dal direttore artistico della manifestazione Marco Lutzu, e vedrà Lai e Vargiolu non solo suonare i propri strumenti ma anche interagire con il pubblico al quale saranno illustrati, ad esempio, i contesti sacri e profani in cui sono nate le musiche eseguite.

Il costo del biglietto è di 6 euro.

Informazioni: fgsiotto@gmail.com. Tel. 070 682384.

La rassegna è realizzata con il contributo della Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali del MiBAC, dell’Assessorato alla Cultura della Regione Autonoma della Sardegna, del Servizio Cultura del Comune di Cagliari e della Fondazione di Sardegna.

aCòa rientra nelle attività di tutela della lingua e della cultura sarda secondo le disposizioni degli artt. 20 e 21 della L. R. 14/2006.

Add Comment