Sassari, bicentenario della nascita: omaggio a Giovanni Antonio Sanna

Alla Pinacoteca Nazionale di Sassari, sabato 15 Giugno 2019, alle 11.30 si discute della figura di Giovanni Antonio Sanna e le sue passioni per l’archeologia

 di Antonio Tore

 Giovanni Antonio Sanna. Una personalità di alto valore alla quale la città di Sassari deve la nascita del Museo archeologico nazionale a lui titolato e della Pinacoteca nazionale. Il Polo Museale della Sardegna e la direttrice della Pinacoteca nazionale di Sassari, Giannina Granara, sabato 15 giugno, alle 11.30, nella sala Conferenze della Pinacoteca nazionale, in piazza Santa Caterina 4, in occasione del bicentenario dalla nascita,  rende omaggio alla figura di Giovanni Antonio Sanna, nato a Sassari il 29 Agosto 1819, con una conferenza celebrativa dal titolo “Bicentenario della nascita di Giovanni Antonio Sanna”.

Lo storico Daniele Dettori, con un intervento dal titolo  G.A.Sanna – Tra vita e impresa, lo storico dell’arte  Alessandro Ponzeletti con il suo contributo dal titolo Dal predio di San Sebastiano al Museo G.A.Sanna e Maria Teresa Accordo della Delegazione FAI di Sassari, con l’intervento dal titolo Il FAI e il mecenate G.A. Sanna,  presentano uno spaccato sulla vita di Giovanni Antonio Sanna mecenate e illustrano le sue passioni per il collezionismo in campo archeologico e storico-artistico, l’attività imprenditoriale e di uomo politico.

Per ulteriori approfondimenti consultare il sito: http://musei.sardegna.beniculturali.it

Info:

Pinacoteca nazionale di Sassari

Tel. +39 079 231560

e-mail: pm-sar.pinacoteca.sassari@beniculturali.it

Add Comment