Convegno a Sinnai: “I vari aspetti della donazione”

Sabato 22 Giugno ore 10:00 presso la Fondazione Polisolidale (ex Comunità Montana) Via della libertà 141 Sinnai si discute della donazione del sangue

 di Antonio Tore

Dal 2004  il 14 giugno viene festeggiata la Giornata mondiale del donatore di sangue proclamata dalla Organizzazione mondiale della sanità.

La giornata è stato scelta in quanto giorno di nascita del biologo austriaco Karl Landsteiner scopritore dei gruppi sanguigni nel 1900, e coscopritore del fattore Rhesus RH) nel 1940.

Nella giornata del donatore sono stati resi noti i dati relativi alla raccolta nell’anno 2018 in Italia.

Dopo anni con il segno meno, torna a salire il numero dei donatori di sangue, che nel 2018 sono stati 1.682.724, con un aumento dello 0,2% rispetto all’anno precedente.

I nuovi donatori sono poco più di 371mila, in calo del 3,7%, mentre il 91,7% del totale è rappresentato da donatori iscritti alle associazioni di volontari. Sono in leggero calo anche i pazienti trasfusi, che nel 2018 sono stati circa 630mila contro i 637mila dell’anno precedente.

I donatori nella fascia di età tra 18 e 25 anni sono in calo costante dal 2013, e nel 2018 sono risultati poco più di 210mila, il 12% del totale. Stesso trend per quelli tra 26 e 35 anni, che erano lo scorso anno 290mila, circa il 17%. Specularmente, per effetto dell’invecchiamento della popolazione, crescono invece i donatori nelle fasce più ‘anziane’: nelle fasce 36-45 e 46-55 sono rispettivamente il 25% e il 29%

In occasione della Giornata mondiale del donatore di sangue, in tutta Italia sono stati organizzati convegni e dibattiti sull’importanza del donare.

Anche in Sardegna si svolgono in queste giornate diverse iniziative per porre in evidenza la necessità che le donazioni continuino in modo costante, date alcune malattie endemiche della nostra regione che necessitano di grandi quantità di sangue, specialmente in alcuni periodi dell’anno.

Sabato 22 giugno, alle ore 10, presso la Fondazione Polisolidale (ex Comunità Montana) in Via della Libertà 141 a Sinnai si svolgerà un convegno dal titolo: “I vari aspetti della donazione”: la donazione del sangue ed emocomponenti.

Dopo l’apertura dei lavori da parte del Presidente dell’Avis Sinnai Michele Ledda, seguiranno i saluti dei Sindaci di Sinnai, Settimo san Pietro e Maracalagonis.

Saranno poi presentate le relazioni di Antonello Carta, Presidente dell’Avis Regionale Sardegna e di Francesco Letizia, Presidente dell’Avis Provinciale Cagliari.

Le relazioni successive saranno incentrate sul tema “Il sangue: a chi e perché”. Relatori Matteo Pusceddu, Presidente Thalassazione Cagliari, il cui tema specifico sarà “La talassemia”  e Dott. Giulio Murgia, Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale Microcitemico di Cagliari che tratterà l’argomento “Il sangue nella cura delle malattie oncologiche”.

L’intervento conclusivo del convegno sarà svolto dalla Dott.ssa Angela Marras, Dirigente Medico Immunoematologia dell’Ospedale Brotzu la quale parlerà degli emocomponenti.

Al termine si svolgerà una tavola rotonda sulle Testimonianze, i cui relatori saranno Giuseppe Cabras e Raimondo Salis, con moderatore Marta Sarigu, Progettista di Formazione.

convegno 22 giugno

Add Comment