Cagliari, due ragazzi disabili testimoni: l’accessibilità sinonimo di realtà

“Viaggio Italia” è il progetto di due ragazzi disabili di Torino, Danilo e Luca, che realizzano viaggi per vedere se la parola accessibilità sia sinonimo di realtà

di Antonio Tore

Lunedì 17 giugno, dalle ore 10, Danilo e Luca racconteranno la loro vita in carrozzina all’Unità Spinale Unipolare dell’ospedale Marino della ASSL Cagliari- ATS Sardegna e saranno testimoni della loro ripartenza con diverse abilità e rinnovato entusiasmo, a riprova che dalla lesione midollare si può rinascere anche in modo soddisfacente.

L’incontro del 17 giugno è stato promosso da “Viaggi Italia” e sostenuto da vari sponsor fra i quali uno dei programmi di punta del canale tre della Rai “il Kilimangiaro”, trasmissione che si occupa di viaggi, ambiente e società. Danilo e Luca, hanno continuato a raccontare in trasmissione le loro avventure di viaggio riuscendo a catturare l’attenzione di numerosi telespettatori.

L’Unità Spinale Unipolare di Cagliari, Centro di riferimento regionale per la cura e riabilitazione delle persone con lesione al midollo spinale, è stata inserita a livello nazionale fra i centri che i ragazzi visiteranno.

Lunedi 17 giugno saranno presenti pazienti, ex pazienti e familiari che con Danilo e Luca affronteranno le difficoltà della vita in carrozzina ma verrà anche ribadito come la qualità del processo di cura e di riabilitazione e la validità del modello organizzativo dei servizi dedicati alla persona con lesione midollare siano il primo passo verso l’autonomia e l’inclusione sociale

Sono previste durante la giornata attività di terapia occupazionale, sportiva e prove di teatro.